Dopo aver creato il piano perfetto si inizia a montare la vasca “fuori terra”, anzi per essere esatti due vasche, una dedicata all’avannotteria e l’altra all’ingrasso. Complessivamente la vasche hanno un volume di 10 mc, suddivisi 2/3 2 1/3.

Oltre alla struttura in ferro zincato, realizzata senza saldature e imbullonata con speciali inserti autobloccanti, le pareti sono isolate con pannelli di polistirolo ad alta densità e tamponate da pannelli da cantiere, L’interno è rivestito di EPDM, mentre l’esterno rinforzato e rifinito con listoni di legno di pino impregnato in autoclave per migliorarne la resistenza.

Il video mostra anche le prime fasi del montaggio della struttura esterna costituita da una tettoia in policarbonato sorretta da pali di pino lamellare fissati al terreno con delle staffe “a sfondare”, in un secondo memento ancorate ai wicking beds.

Ecco il video

Condividi con i tuoi amici