Ogni coltivatore acquaponico oltre alle verdure può disporre costantemente, nei pressi dell’orto di casa, di pesce sempre freschissimo. La circostanza che il prodotto sia a portata di mano è da stimolo al suo consumo.

Mangiare pesce almeno due volte alla settimana è infatti il consiglio di tutte le organizzazioni, nazionali e internazionali che si occupano di salute, anche se qualche preoccupazione è sollevata dalla presenza di mercurio nella catena alimentare del pesce di mare.

Un recente articolo pubblicato su “Il Corriere della Sera” mette in evidenza alcuni effetti benefici, alcuni dei quali sorprendenti, legati al consumo di pesce vediamoli insieme:

  • Protegge il cuore
  • Favorisce il corretto sviluppo del cervello
  • Migliora l’umore
  • Aumenta la materia grigia
  • Può ridurre i sintomi di malattie autoimmuni

Rimando i lettori alla pubblicazione de “Il Corriere della Sera” on line per i particolari

Se dunque non sapete “che pesci pigliare” allevateli dietro casa, saranno sicuramente indenni da ogni contaminazione.

Condividi con i tuoi amici